Principali novità normative e giuridiche sugli Appalti Pubblici mese di marzo

  • LODO ARBITRALE - RETTIFICA ALLA DELIBERA N. 48/2019 (209.13 - 210)
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Pubblicate le rettifiche alla delibera n. 48 del 30 gennaio 2019.
    Download Richiedi il documento
  • AGGIORNAMENTO ALLEGATI AL TITOLO I DEL D.LGS 118 2011 – MONITORAGGIO CONTI PUBBLICI – RACCORDABILITÀ DEI CONTI DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE CON IL SISTEMA EUROPEO DEI CONTI NAZIONALI.
    Tipo Documento: NORMATIVA
    Descrizione:
    Aggiornamento d.Lgs 118 2011 recante disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle regioni, degli enti locali e dei loro organismi.
    Download Richiedi il documento
  • SERVIZI/FORNITURE ANALOGHE – RATIO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il concetto di “servizio analogo” deve essere inteso non come identità, ma come mera similitudine tra le prestazioni richieste, tenendo conto che l’interesse pubblico è volto all’apertura del mercato attraverso l’ammissione di tutti i concorrenti per i quali si possa raggiungere un giudizio complessivo di affidabilità.
    Download Richiedi il documento
  • CAUZIONE PROVVISORIA SENZA IMPEGNO ALLA DEFINITIVA – SOCCORSO ISTRUTTORIO (83.9 – 93. 8)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    E’ sanabile la mancata presentazione dell’impegno del fideiussore al rilascio della garanzia definitiva, non assumendo l’impegno la connotazione di elemento essenziale dell’offerta.
    Download Richiedi il documento
  • NOMINA COMMISSIONE DI GARA – CRITERI E CONTENUTO MOTIVAZIONALE (78.1 - 216.12)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il provvedimento di nomina della commissione è legittimo se adottato in presenza di criteri di trasparenza e competenza con uno specifico contenuto motivazionale.
    Download Richiedi il documento
  • PARERE DI PRECONTENZIOSO NON VINCOLANTE – IMPUGNABILITÀ NON ESCLUSA – MODALITÀ (211.1)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’impugnabilità del parere non vincolante dell’anac non è da escludersi in assoluto potendo avvenire unitamente al provvedimento conclusivo della stazione appaltante che ne abbia fatto applicazione.
    Download Richiedi il documento
  • SOCCORSO ISTRUTTORIO – DELUCIDAZIONI OFFERTA TECNICA – AMMESSE (83.9)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’acquisizione di semplici chiarimenti su alcune voci dell’offerta, in un momento successivo alla scadenza del termine di presentazione non determina un mutamento dell’offerta tecnica, che rimane del tutto inalterata.
    Download Richiedi il documento
  • DISCIPLINARE DI GARA- PRESCRIZIONE SULLA DEBITA COMPILAZIONE DEL CRONOPROGRAMMA AI FINI DEL PUNTEGGIO DA ATTRIBUIRE ALL’OFFERTA TEMPO SULLA BASE DI UN REFUSO - VIOLAZIONE DEL PRINCIPIO DEL CLARE LOQUI- IRRILEVANZA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Qualora la scarsa chiaraezzza della documentazione di gara non porti alla provata violazione della libertà di autodeterminazione negoziale dell’offerente, non può concedersi il risarcimento del danno.
    Download Richiedi il documento
  • DEBITI TRIBUTARI AUTO LIQUIDATI – AVVISO BONARIO DI PAGAMENTO – CARTELLA DI PAGAMENTO – DIFFERENZA – DEFINITIVITÀ DELL’ACCERTAMENTO (80.4)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Nel caso di debiti tributari autoliquidati, la notifica della cartella di pagamento non è idonea a dimostrare il definitivo accertamento della violazione grave degli obblighi tributari.
    Download Richiedi il documento
  • PROCEDURA NEGOZIATA SENZA BANDO – PRESUPPOSTI – DIFFERENZA CON AFFIDAMENTO DIRETTO – OBBLIGO DI CONSULTAZIONE DI ALTRI OPERATORI ECONOMICI (ART. 63.II.C)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il carattere di urgenza di un affidamento viene disciplinato dal legislatore secondo un ordine di graduazione che ne impone la soddisfazione pur sempre con il prioritario ricorso alle procedure ordinarie, sebbene in regime accelerato, solo in via successiva consentendo il ricorso all’istituto eccezionale di cui all’art. 63, secondo comma, lettera c)
    Download Richiedi il documento
  • RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI IMPRESE – INVERSIONE DEI RUOLI DI MANDANTE E MANDATARIA – LIMITI (48.7BIS)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La possibilità, per i concorrenti in raggruppamento temporaneo di imprese, di modificare la propria composizione per ragioni organizzative, non legittima una inversione dei ruoli di mandante e mandataria posta in essere al solo e dichiarato scopo di evitare la dichiarazione di anomalia dell’offerta
    Download Richiedi il documento
  • ANNOTAZIONI NEL CASELLARIO INFORMATICO - PROCEDIMENTO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’annotazione nel casellario informatico da parte dell’Anac non deve limitarsi a riportare il contenuto della segnalazione della stazione appaltante, ma deve menzionare la diversa prospettazione della destinataria dell’atto, seguita da un’adeguata motivazione con riferimento alle concrete risultanze istruttorie.
    Download Richiedi il documento
  • CRITERI PREMIALI IMPATTO AMBIENTALE – ISO 14001 – LEGITTIMA RICHIESTA (95.13)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Gli elementi soggettivi del concorrente di una gara di appalto sono valutabili anche in sede di offerta, in quanto il principio della netta separazione tra criteri soggettivi di prequalificazione e criteri di aggiudicazione della gara deve essere interpretato cum grano salis e non in termini assoluti.
    Download Richiedi il documento
  • IN CASO DI DOCUMENTI TRASMESSI ALLA PA PER VIA TELEMATICA DA TERZI É INSUFFICIENTE L'INVIO VIA PEC
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Le dichiarazioni presentate per via telematica (pec) alle pubbliche amministrazioni da terzi devono essere sottoscritte con firma digitale del dichiarante al fine di “convalidarne” la provenienza.
    Download Richiedi il documento