Principali novità normative e giuridiche sugli Appalti Pubblici mese di dicembre

  • AUSA - AGGIORNAMENTO
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    È stato aggiornato in data 5 dicembre 2019 il sistema di gestione dell’anagrafe unica delle stazioni appaltanti (ausa)
    Download Richiedi il documento
  • ANAC – ATTIVITA’ DI VIGILANZA - DATI REDDITUALI E PATRIMONIALI
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    L’autorità, in attesa dell’intervento legislativo nazionale chiarificatore sull’applicazione dell’art. 14, co. 1- bis, del d.Lgs. 33/2013, decide di rinviare alla data del 1 marzo 2020 l’avvio della propria attività di vigilanza sull’applicazione dell’art. 14, co. 1, lett. F), d.Lgs. 33/2013 - dati reddituali e patrimoniali- con riferimento ai dirigenti delle amministrazioni regionali e degli enti da queste dipendenti.
    Download Richiedi il documento
  • IMPROPRIA ATTRIBUZIONE DEL CODICE CPV – MODIFICA SOGLIA COMUNITARIA – VIOLAZIONE NORMATIVA (36)
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    L’impropria attribuzione del codice cpv può comportare che un appalto di valore superiore alle soglie comunitarie sia classificato come appalto sotto soglia, in specie se il codice cpv impropriamente attribuito rientri tra quelli indicati nell’allegato IX del d.Lgs. 50/2016.
    Download Richiedi il documento
  • NUOVE FUNZIONALITÀ PIATTAFORMA ANAC - MONITORARE ATTUAZIONE DEL PIANO TRIENNALE
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Dal 9 dicembre la piattaforma online per l'acquisizione dei piani triennali mette a disposizione delle nuove funzionalità.
    Download Richiedi il documento
  • DISMISSIONE DELLE FUNZIONALITÀ DI PAGAMENTO MEDIANTE IL SERVIZIO RISCOSSIONE CONTRIBUTI
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    A decorrere dal 16 dicembre 2019, il servizio gcg resterà l’unico canale disponibile per il versamento del contributo dovuto al fine della partecipazione alle procedure di scelta del contraente.
    Download Richiedi il documento
  • ACQUISIZIONE CIG NEI SETTORI SPECIALI
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Indicazioni relative all’obbligo di acquisizione del cig, di trasmissione dei dati e di pagamento del contributo in favore dell’autorità per i regimi particolari di appalto di cui alla parte ii, titolo vi, del codice dei contratti pubblici.
    Download Richiedi il documento
  • CONSULTAZIONE PUBBLICA PER LA REVISIONE DEL REGOLAMENTO IN MATERIA DI RATING DI LEGALITA’
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Avvio a una consultazione pubblica per la revisione del regolamento attuativo in materia di rating di legalità.
    Download Richiedi il documento
  • ATTUAZIONE DECRETO FONDO SALVA OPERE
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Pubblicato il decreto direttoriale di attuazione del decreto interministeriale n. 144 del 12 novembre 2019 intitolato “regolamento recante la definizione dei criteri di assegnazione delle risorse e delle modalità operative del fondo salva opere”.
    Download Richiedi il documento
  • NSO - NODO SMISTAMENTO ORDINI
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Pubblicato nso - nodo di smistamento degli ordini di acquisto delle amministrazioni pubbliche. Regole tecniche per l'emissione e la trasmissione degli ordini elettronici.
    Download Richiedi il documento
  • REGOLAMENTO DI MISSIONE – ANAC
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    È stato approvato il regolamento di missione dell'autorità nazionale anticorruzione in vigore dal 1 gennaio 2020.
    Download Richiedi il documento
  • ILLECITO PROFESSIONALE – FALSA DICHIARAZIONE IN LATRA PROCEDURA –IRRILEVANZA (80.5.C)
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Un partecipante ad una gara di appalto non è tenuto a dichiarare le esclusioni comminate nei suoi confronti in precedenti gare per aver dichiarato circostanze non veritiere.
    Download Richiedi il documento
  • LA STAZIONE APPALTANTE IN PRESENZA DI PIÙ OFFERTE UGUALI DEVE PROCEDERE CON IL SORTEGGIO IN SEDUTA PUBBLICA.
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Criterio di aggiudicazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa- lex specialis - bando tipo nn. 1 e 3 - in presenza di due o più offerte uguali, al fine di individuare l'offerta migliore, occorre procedere mediante sorteggio in seduta pubblica
    Download Richiedi il documento
  • CONTRASTO DELL’ILLECITA SOMMINISTRAZIONE DI MANODOPERA - ESTENSIONE DEL REGIME DEL REVERSE CHARGE
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Previste ritenute e compensazioni in appalti e subappalti ed estensione del regime del reverse charge per il contrasto dell’illecita somministrazione di manodopera..
    Download Richiedi il documento
  • DISPONIBILITÀ CENTRO COTTURA AD UNA DETERMINATA DISTANZA – REQUISITO DI ESECUZIONE
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    La disponibilità di un centro di cottura può rivestire esclusivamente il ruolo di requisito di esecuzione esigibile dal concorrente aggiudicatario definitivo come “condizione” per la stipulazione del contratto.
    Download Richiedi il documento
  • DIRETTORE TECNICO – COFIRMATARIO ATTIVITÀ PROGETTISTI – MANCATO INSERIMENTO NELLA STRUTTURA OPERATIVA
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Il direttore tecnico di una società di ingegneria, se è vero che per norma è cofirmatario e corresponsabile delle prestazioni svolte dai progettisti, non per questo può essere assimilato a componente della struttura operativa che materialmente esegue la prestazione.
    Download Richiedi il documento
  • SERVIZI DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA – RELAZIONE GEOLOGICA - RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI PROFESSIONISTI – GIOVANE PROFESSIONISTA
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Il giovane professionista membro di un raggruppamento temporaneo di professionisti deve comparire come progettista, non essendo sufficiente la sola presenza nel gruppo di lavoro con destinazione ad attività di ispettore di cantiere.
    Download Richiedi il documento
  • SERVIZI DI PROGETTAZIONE - POSSESSO MAGGIORITARIO DEI REQUISITI DA PARTE DELLA MANDATARIA – NO MAGGIORANZA ASSOLUTA MA RELATIVA (83.8)
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    L’espressione del possesso maggioritario dei requisiti da parte della mandataria non va interpretata nel senso della maggioranza “assoluta”, essendo sufficiente che la capogruppo sia titolare di una percentuale di requisiti superiore rispetto alle mandanti.
    Download Richiedi il documento
  • LEGGE DI BILANCIO 2020
    Tipo Documento: NORMATIVA
    Descrizione:
    Bilancio di previsione dello stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022.
    Download Richiedi il documento
  • SSN - ORDINAZIONE ED ESECUZIONE DEGLI ACQUISTI IN FORMA ELETTRONICA - MODALITÀ E TEMPI
    Tipo Documento: NORMATIVA
    Descrizione:
    Modalità e tempi per l'attuazione delle disposizioni in materia di emissione e trasmissione dei documenti attestanti l'ordinazione degli acquisti di beni e servizi effettuata in forma elettronica da applicarsi agli enti del servizio sanitario nazionale.
    Download Richiedi il documento
  • DISPOSIZIONI URGENTI IN MATERIA FISCALE E PER ESIGENZE INDIFFERIBILI (83.10 - 95.13)
    Tipo Documento: NORMATIVA
    Descrizione:
    Pubblicato il testo della legge di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili.
    Download Richiedi il documento
  • MODIFICA SAGGIO DI INTERESSE LEGALE PER L'ANNO 2020
    Tipo Documento: NORMATIVA
    Descrizione:
    Pubblicata la modifica del saggio di interesse legale, decorrente dal 01/01/2020.
    Download Richiedi il documento
  • ITACA - CALCOLO DEL VALORE STIMATO DEGLI APPALTI
    Tipo Documento: GUIDA
    Descrizione:
    Indirizzi operativi per il calcolo del valore stimato degli appalti e per la redazione del prospetto economico di servizi e forniture.
    Download Richiedi il documento
  • OMESSA DICHIARAZIONE PREVISTA DAI CAM NELL’OFFERTA TECNICA – MOTIVO DI ESCLUSIONE (83.9)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La carenza relativa a documenti essenziali preordinati alla tutela ambientale afferisce all’offerta tecnica e non può essere sanata attraverso l’applicazione del soccorso istruttorio.
    Download Richiedi il documento
  • DICHIARAZIONE ILLECITO PREGRESSO – DECORRENZA TRIENNIO – NON DOVUTA (80.10)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La risoluzione per inadempimento del contratto e comunque la commissione di gravi illeciti professionali assumono rilevanza ai fini della ammissione e della esclusione dalla gara pubblica e costituiscono quindi oggetto dell’obbligo dichiarativo per un periodo di tempo non superiore a tre anni dalla data dell’accertamento definitivo.
    Download Richiedi il documento
  • ACCESSO ATTI – ACCESSO DIFENSIVO – VIENE MENO DIRITTO DI SEGRETEZZA(53.6)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Ai sensi dell’art. 53 co. 6 del d.Lgs. N. 50/2016, la segretezza delle offerte è recessiva laddove l’accesso sia strumentale, come nella specie, alla difesa in giudizio degli interessi originati dalla procedura di affidamento.
    Download Richiedi il documento
  • VERIFICA OFFERTA ANOMALA - INAMMISSIBILITÀ DELLA MODIFICA DELLE VOCI DI COMPOSIZIONE DELL’OFFERTA (95)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In sede di giudizio di verifica dell’offerta anomala, è ammessa una modifica delle relative voci di costo, purché tuttavia l'offerta risulti complessivamente affidabile al momento dell'aggiudicazione.
    Download Richiedi il documento
  • SPECIFICHE TECNICHE - PRINCIPIO DI EQUIVALENZA - PRINCIPIO DEL FAVOR PARTECIPATIONIS (68)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il principio di equivalenza risponde al più generale principio del favor partecipationis (id est: ampliamento della platea dei concorrenti), costituendo dunque espressione della massima concorrenzialità nel settore dei pubblici contratti.
    Download Richiedi il documento
  • ANNULLAMENTO AGGIUDICAZIONE - CONVOCAZIONE DI UNA DIVERSA COMPOSIZIONE - CONDIZIONI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In ipotesi di annullamento dell’aggiudicazione, la convocazione di una diversa composizione della commissione è ammessa solo nell’ipotesi in cui il vizio a base dell’annullamento fosse attinente alla composizione della commissione medesima.
    Download Richiedi il documento
  • CHIARIMENTI - NON POSSONO IN ALCUN CASO INTEGRARE LA LEX SPECIALIS DI GARA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    I chiarimenti non possono attribuire ad una disposizione del bando un significato ed una portata diversa e maggiore di quella che risulta dal testo stesso.
    Download Richiedi il documento
  • CRITERI DI VALUTAZIONE DELL’OFFERTA - INTERPRETAZIONE – DISCREZIONALITÀ
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    I criteri di valutazione dell’offerta vengono fissati discrezionalmente dalla stazione appaltante nei limiti del rispetto dei principi di ragionevolezza e logicità.
    Download Richiedi il documento
  • ESECUZIONE ANCHE IN ASSENZA DELLA INFORMATIVA ANTIMAFIA – DEFINIZIONE DI UTILITÀ CONSEGUITA – RIMESSIONE ALLA ADUNANZA PLENARIA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il consiglio di stato rimanda alla adunanza plenaria la definizione del concetto di utilità conseguite per le restituzioni conseguenti a revoca o recesso da informativa antimafia.
    Download Richiedi il documento
  • CLAUSOLA SOCIALE - NON ATTRIBUISCE UN INCONDIZIONATO DIRITTO AL LIVELLO DI INQUADRAMENTO CONTRATTUALE PRECEDENTEMENTE POSSEDUTO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La clausola sociale non attribuisce al singolo lavoratore, in occasione del cambio appalto, un incondizionato diritto al livello di inquadramento contrattuale precedentemente posseduto.
    Download Richiedi il documento
  • CONTRATTO DI AVVALIMENTO- OBBLIGO DI PRODURRE IN ORIGINALE O IN COPIA AUTENTICA - NON È POSTO A PENA DI NULLITÀ – ILLECITO PROFESSIONALE – SUA SUSSISTENZA (83.9)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’obbligo di produrre il contratto in originale o in copia autentica non è posto a pena di nullità e sarà dunque soccorribile.
    Download Richiedi il documento
  • CONTRATTO CONTINUATIVO DI COOPERAZIONE – LIMITATO A PRESTAZIONI SUSSIDIARIE E SECONDARIE (105.III.C-BIS)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il contratto continuativo di cooperazione deve essere limitato a prestazioni da ritenersi sussidiarie e secondarie alla luce della definizione dell’oggetto dell’appalto ed indipendentemente dal loro valore economico.
    Download Richiedi il documento
  • ATI – AVVALIMENTO VERSO LA MEDESIMA IMPRESA AUSILIARIA (89.7)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Nell’ambito del raggruppamento temporaneo di imprese, le imprese possono avvalersi della medesima impresa ausiliaria.
    Download Richiedi il documento
  • ATI – MANCATO POSSESSO DEI REQUISITI DI QUALIFICAZIONE – CAUSA DI ESCLUSIONE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In caso di ati, la mancanza del requisito di qualificazione in misura corrispondente alla quota dei lavori, cui si è impegnata una delle imprese costituenti il raggruppamento temporaneo in sede di presentazione dell’offerta, è causa di esclusione, anche se lo scostamento sia minimo ed anche nel caso in cui il raggruppamento nel suo insieme sia in possesso del requisito di qualificazione sufficiente all’esecuzione dell’intera quota di lavori.
    Download Richiedi il documento
  • SERVIZI DI VIGILANZA NON ARMATA E SERVIZI DI PORTIERATO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’operatore economico che abbia svolto servizi di portierato può partecipare a gare per servizi di vigilanza non armata.
    Download Richiedi il documento
  • IMMEDIATA IMPUGNAZIONE BANDO DI GARA – ECCEZIONE ALLA REGOLA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Costituisce ius receptum l’insegnamento secondo cui la possibilità di impugnare immediatamente un bando di gara, senza la preventiva presentazione della domanda di partecipazione alla procedura, va configurata quale eccezione alla regola.
    Download Richiedi il documento
  • OFFERTA TECNICA - PIANO DI ASSORBIMENTO DEL PERSONALE – LEGITTIMO NON ATTRIBUIRE UN PUNTEGGIO (30.4)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    E’ legittimo che al piano di assorbimento del personale non sia attribuito alcun punteggio.
    Download Richiedi il documento
  • CONVENZIONE RISERVATA ALLE SOLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO - LEGITTIMITÀ.
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Ai sensi dell’art. 56 d. Lgs. N. 117/17, le amministrazioni pubbliche “possono” ricorrere a forme di convenzione, per lo svolgimento in favore di terzi di attività o servizi sociali di interesse generale, pertanto è legittimo riservare una convenzione alle associazioni di volontariato.
    Download Richiedi il documento
  • SERVIZI SOCIALI E LINEE GUIDA ANAC – INCOMPATIBILITÀ
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il consiglio di stato a chiare lettere statuisce che gli istituti disciplinati dal codice del terzo settore non possono rientrare nel campo di operatività delle linee guida non vincolanti.
    Download Richiedi il documento
  • PARTECIPAZIONE A LOTTI DIVERSI ALL’INTERNO DI RTP DIVERSI – ILLEGITTIMO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    È illegittima la partecipazione dello stesso concorrente, con forma giuridica diversa, a più lotti alla luce della clausola del bando che ai fini del divieto di aggiudicazioni di più di due lotti al medesimo concorrente, specifica che “per medesimo concorrente, deve intendersi lo stesso soggetto giuridico, sia esso in forma singola ovvero associata, purché in tale ultima fattispecie sia riscontrabile l’identità dei componenti”.
    Download Richiedi il documento
  • NOLO A FREDDO - NON È SUBAPPALTO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il corrispettivo di un contratto di noleggio senza conducente non consente di ritenere integrato il contratto di subappalto, in quanto con tale forma di locazione il locatore non assume alcuna incidenza, né oggettiva né soggettiva, sull’esecuzione dei lavori espletata dal locatario
    Download Richiedi il documento
  • CALCOLO SOGLIA DI ANOMALIA - TAGLIO DELLE ALI – ESCLUSIONE (97.2)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    I giudici di questo tar affermano che nel calcolo della soglia di anomalia le offerte collocate nelle ali sono escluse effettivamente.
    Download Richiedi il documento
  • ALBO GESTORI AMBIENTALI – ILLECITO PROFESSIONALE – RILEVA ANCHE IN IPOTESI DI IMPUGNATIVA DELLA RISOLUZIONE CONTRATTUALE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Può essere valutata ai fini della sussistenza di un illecito professionale anche la risoluzione contrattuale che sia stata contestata in giudizio.
    Download Richiedi il documento
  • PIANO ECONOMICO FINANZIARIO – NON E’ PARTE DELL’OFFERTA – MODIFICABILITA’
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il pef non è parte integrante dell’offerta ma è un elemento di corredo della stessa, come tale liberamente modificabile dal concorrente anche dopo l’aggiudicazione.
    Download Richiedi il documento
  • IMPRESA OPERANTE NEL SETTORE - INTERESSE ALLA IMPUGNAZIONE DI UN AFFIDAMENTO DIRETTO – CLAUSOLA DI ADESIONE AD ACCORDO QUADRO – PRESUPPOSTI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’impresa operante nel settore gode di una posizione d’interesse legittimo per l’impugnazione di un affidamento diretto di un contratto.
    Download Richiedi il documento
  • ACCESSO DOCUMENTALE - ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO – CONTRATTI PUBBLICI – SOTTRAZIONE ALLA CONOSCENZA DIFFUSA DI CUI AL D.LGS. N. 33/2013 – ESCLUSIONE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Anche nella materia dei contratti pubblici, escluse le limitazioni di cui al menzionato art. 5-bis del d. Lgs. 33/2013, deve essere garantito l’accesso civico generalizzato
    Download Richiedi il documento
  • GARE TELEMATICHE – MEZZI DI COMUNICAZIONE – VALIDITA’
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    È illegittima l’esclusione da una gara di un operatore economico in quanto non ha riscontrato l’istanza di integrazione documentale avanzata dalla stazione appaltante nell’ambito del soccorso istruttorio, inviata non già attraverso l’area “comunicazioni”, bensì mediante comunicazione a mezzo pec, utilizzando peraltro un indirizzo pec diverso da quello a tal fine specificamente eletto nella documentazione amministrativa.
    Download Richiedi il documento
  • SUDDIVISIONE IN LOTTI- UNITARIETÀ DELLA GARA - É DIMOSTRATA DALLA NOMINA DI UN’UNICA COMMISSIONE GIUDICATRICE E DI UN UNICO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO - EFFETTI SULLA COMPETENZA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il giudice indica i criteri da esaminare per comprendere se la stazione appaltante abbia dato luogo ad un’unica procedura di gara, ancorché divisa in lotti diversi ovvero si tratti di diverse procedure di gara per quanti sono i lotti indicati dal bando.
    Download Richiedi il documento
  • COLLEGAMENTO IMPRESE – COMMISSARIO STRAORDINARIO – INCOSTITUZIONALITA’
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Rinvio alla corte costituzionale la questione di legittimità costituzionale dell’art. 1, comma 7, del d.L. 28 settembre 2018, n. 109, convertito con modificazioni dalla legge 16 novembre 2018, n. 130, in relazione agli artt. 3, 41 e 111 cost.
    Download Richiedi il documento
  • MALFUNZIONAMENTO DELLA PIATTAFORMA TELEMATICA - PROROGA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA - SCELTA DEL MEZZO UTILIZZATO PER LA COMUNICAZIONE - AVVISO SUL PORTALE TELEMATICO DI GARA DELLA STAZIONE APPALTANTE (79.5BIS)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Legittima la pubblicazione sul portale telematico di gara della stazione appaltante dell’avviso di proroga della procedura per malfunzionamento della piattaforma
    Download Richiedi il documento
  • UNITARIETÀ DELLA GARA - NOMINA DI UN’UNICA COMMISSIONE GIUDICATRICE E DI UN UNICO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Anche in ipotesi di divisione in lotti, l’unitarietà della gara è dimostrata dalla nomina di un’unica commissione giudicatrice e di un unico responsabile del procedimento.
    Download Richiedi il documento
  • COSTI MEDI DELLA MANODOPERA, INDICATI NELLE TABELLE MINISTERIALI-FUNZIONE INDICATIVA- MINIMI SALARIALI- SONO INDEROGABILI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    I costi medi della manodopera, indicati nelle tabelle ministeriali hanno una funzione indicativa, suscettibile di scostamento in relazione a valutazioni statistiche ed analisi aziendali.
    Download Richiedi il documento
  • COMMISSIONE DI GARA- INCOMPATIBILITÀ ALL’APPROVAZIONE DEGLI ATTI DI GARA DA PARTE DEL MEMBRO DELLA COMMISSIONE – PRINCIPIO DI TERZIETÀ PRESUPPOSTO DEL PRINCIPIO DI IMPARZIALITÀ
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il membro della commissione aggiudicatrice non può approvare gli atti di gara.
    Download Richiedi il documento
  • REGIME SANZIONATORIO ANAC – TERMINE PERENTORIO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    I termini per l’avvio del procedimento sanzionatorio di anac sono perentori.
    Download Richiedi il documento
  • SUL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI MEDIANTE IL RICORSO A SISTEMI DI VIDEOSORVEGLIANZA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Legittima la normativa nazionale che legittimi la messa in opera di un sistema di videosorveglianza, come il sistema controverso nel procedimento principale installato nelle parti comuni di un immobile ad uso abitativo, al fine di perseguire legittimi interessi consistenti nel garantire la sicurezza e la tutela delle persone e dei beni, senza il consenso delle persone interessate.
    Download Richiedi il documento
  • MANCATA PREVISIONE DI SUB-PESI E SUB-PUNTEGGI PER CIASCUN CRITERIO DI VALUTAZIONE QUALITATIVA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La mancata previsione di sub-pesi e sub-punteggi per ciascun criterio di valutazione qualitativa dell’offerta non è ex se indice di indeterminatezza dei criteri di valutazione.
    Download Richiedi il documento
  • CONCESSIONE – VALORE STIMATO – VERIFICA DI ANOMALIA E SOSTENIBILITÀ DELL’OFFERTA – RICAVI DEL CONCESSIONARIO USCENTE REALIZZATI NELLA GESTIONE PREGRESSA – ILLEGITTIMITÀ (167)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In una concessione è illegittimo assumere quale parametro di verifica della congruità dell’offerta i ricavi realizzati nella gestione pregressa difformi dai ricavi presunti indicati dal bando in modo uniforme per tutti i concorrenti.
    Download Richiedi il documento
  • CESSIONE DI RAMO DI AZIENDA DOPO L’AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA – LEGITTIMITÀ
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    È legittimo operato della pa che ha acconsentito all’impresa aggiudicataria di accordo quadro per lavori di stipulare un contratto di cessione di azienda dopo l’aggiudicazione definitiva.
    Download Richiedi il documento
  • ISO - PASSAGGIO ALLA VERSIONE 2015 – ADEGUAMENTO NUOVA NORMA (87.1)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il passaggio alla versione 2015 della iso 9001 non è un mero rinnovo della certificazione, vertendosi, non già della valutazione della permanenza dei requisiti inizialmente riconosciuti dall’organismo a ciò preposto, bensì dell’accertamento dei nuovi requisiti previsti dalla regola introdotta nel 2015 e inderogabilmente applicata a partire dal ciclo di certificazione in esame.
    Download Richiedi il documento
  • INVARIANZA SOGLIA DI ANOMALIA – VERIFICA CORRETTA ESECUZIONE SOCCORSO ISTRUTTORIO (95.15)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Non può essere negato il controllo sulla legittimità dell’attivazione del soccorso istruttorio in nome dell’invarianza della soglia di anomalia.
    Download Richiedi il documento
  • VERIFICA SOCIO UNICO PERSONA GIURIDICA - VERSAMENTO CONTRIBUTO ANAC A PENA DI ESCLUSIONE NELLE CONCESSIONI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Anche il socio unico persona giuridica deve rendere la dichiarazione sul possesso dei requisiti generali.
    Download Richiedi il documento
  • SERVIZIO ELABORAZIONE BUSTE PAGA – NECESSARIA COSTITUZIONE IN STP
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il servizio di elaborazione buste paga è riservato a professionisti iscritti all’albo dei consulenti del lavoro o ad albi equiparati.
    Download Richiedi il documento
  • RDO APERTE SUL MEPA – PRINCIPIO ROTAZIONE – NON APPLICABILE (36.7)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Le procedure di selezione sulla piattaforma elettronica M.E.P.A. (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione) sono da considerarsi aperte e, come tali, in grado di giustificare la deroga al principio di rotazione.
    Download Richiedi il documento
  • OMESSA DICHIARAZIONE PARTI SERVIZIO DA SUBAPPALTARE – AMMESSO SOCCORSO ISTRUTTORIO (105.4)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Nei casi di mancata dichiarazione in sede di presentazione dell’offerta delle parti del servizio da subappaltare, il subappalto sarà vietato solo nel caso in cui l’impresa non integri la propria dichiarazione neppure dopo il termine assegnato dall’amministrazione con soccorso istruttorio.
    Download Richiedi il documento
  • AFFITTO DI RAMO DI AZIENDA – DURATA INFERIORE ALL’APPALTO – ILLEGITTIMO UTILIZZARE I REQUISITI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Una ditta non può legittimamente avvalersi, ai fini del possesso del requisito, del contratto di affitto di ramo di azienda di una durata che, pur essendo superiore ai tre anni minimi previsti dall’art. 76, comma 9, del d.P.R. N. 207/2010, è inferiore ai 6 anni di durata dell’appalto aggiudicato.
    Download Richiedi il documento
  • ACCESSO AGLI ATTI E ACCESSO GENERALIZZATO: LA PAROLA ALLA PLENARIA (53.1)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Vengono deferiti all’esame dell’adunanza plenaria del consiglio di stato le questioni dell’accesso agli atti e dell’accesso civico generalizzato.
    Download Richiedi il documento
  • CLAUSOLE A PENA DI ESCLUSIONE – LEGITTIME – SE RIFERITE AD ASPETTI SOSTANZIALI (83.8)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Le clausole della lex specialis “ a pena di esclusione” sono legittime se riferite ad aspetti sostanziali come la base d’asta.
    Download Richiedi il documento
  • OPERE AGGIUNTIVE – SERVIZI AGGIUNTIVI –DIVERSITA’ (95.14BIS)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    I servizi aggiuntivi sono diversi dalle opere aggiuntive.
    Download Richiedi il documento
  • RISOLUZIONE CONTRATTUALE ANTERIORE AL TRIENNIO – OMESSA DICHIARAZIONE – EFFETTI E LIMITI SUGLI OBBLIGHI DICHIARATIVI (80.5 – 80.10 – 80.12 – 213.13)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il non aver comunicato una pregressa risoluzione anteriore al triennio, in sé priva d’attitudine espulsiva, non determina una condotta falsa o inveritiera in grado di legittimare l’esercizio del potere sanzionatorio.
    Download Richiedi il documento
  • IMPUGNAZIONE AMMISSIONE DI ALTRI CONCORRENTI – RITO SUPERACCELERATO – ANCORA VALIDO PER LA CORTE COSTITUZIONALE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La corte costituzionale ha dichiarato che la scelta del legislatore di fare emergere, all’interno del procedimento di gara, un distinto interesse strumentale a contestare l’ammissione di altri concorrenti non altera la struttura soggettiva della giurisdizione amministrativa e pertanto non è lesiva dei parametri costituzionali.
    Download Richiedi il documento
  • DETERMINAZIONE SOGLIA DI ANOMALIA - CDS NON CONDIVIDE TEORIA DEL MIT - 97.2.d
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il consiglio di stato sospende l’esecutività della sentenza del tar brescia 22 novembre 2019, n. 1007 affermando che il valore da detrarre di cui all’art. 97 comma 2, lett. D) d.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 è un numero percentuale.
    Download Richiedi il documento
  • DETERMINAZIONE SOGLIA DI ANOMALIA – CDS APPOGGIA TEORIA DEL MIT – 97.2.D
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Con tale ordinanza i giudici di palazzo spada convengono con la modalità di computo della soglia di anomalia suggerite dal mit.
    Download Richiedi il documento
  • SOLO OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA PER I SERVIZI AD ALTA INTENSITÀ DI MANODOPERA (95.3.A).
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa è unico ed inderogabile per l’aggiudicazione degli appalti di servizi in cui la componente della manodopera abbia rilievo preponderante.
    Download Richiedi il documento
  • FALSA DICHIARAZIONE – PRECLUSIONE PARTECIPAZIONE ALLE GARE – LIMITI (80.5)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La preclusione alla partecipazione alle gare per effetto della produzione di false dichiarazioni o falsa documentazione debba restare confinata alle due ipotesi tipiche: a) dell’esclusione dalla medesima gara nel cui ambito tale produzione è avvenuta; b) dall’esclusione da ulteriori e successive gare (ma soltanto nel caso in cui sia intervenuta l’iscrizione dell’impresa nel casellario informatico tenuto dall’osservatorio dell’anac, nelle ipotesi e con i limiti di cui all’art. 80, comma 5, lett. F- ter), e comma 12.
    Download Richiedi il documento
  • SISTEMA C.D. ON/OFF DI ATTRIBUZIONE DEL PUNTEGGIO – LIMITI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    I criteri automatici di tipo on/off, per di più privi di previsioni per l’attribuzione di un punteggio differenziato tra un minimo e un massimo, non consentono di valutare alcun “grado di soddisfacimento delle offerte”, pertanto sono illegittimi.
    Download Richiedi il documento
  • PROVVEDIMENTO DI AMMISSIONE - RITO “SUPERACCELERATO” – NON AMMESSO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il cosiddetto rito “superaccelerato” era volto, nella sua ratio legis, a consentire la pronta definizione del giudizio prima che si giungesse al provvedimento di aggiudicazione e, quindi, a definire la platea dei soggetti ammessi alla gara in un momento antecedente l’esame delle offerte.
    Download Richiedi il documento
  • OMESSA INDICAZIONE DEI COSTI DELLA MANODOPERA E SICUREZZA NON RICHIESTI DAL BANDO - SOCCORSO ISTRUTTORIO (95.10)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Quando la mancata indicazione separata nell’offerta degli oneri della sicurezza dipende dalla erronea qualificazione della natura dell’appalto da parte della S.A. Nella lex specialis che induca ragionevolmente la concorrente a confidare nella natura solo o prevalentemente intellettuale del servizio, i principi di trasparenza e di proporzionalità dell’unione, consentono il ricorso al soccorso istruttorio.
    Download Richiedi il documento
  • DIFFORMITÀ TRA PROGETTO ESECUTIVO E REALE STATO DEI LUOGHI – RESPONSABILITA’ PA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Se anche gli operatori economici avevano a rigore la possibilità (del tutto facoltativa) di verificare a loro volta lo stato dei luoghi prima della presentazione delle offerte, ciò non avrebbe comunque giustificato l’utilizzo di dati scorretti da parte della stazione appaltante, nella predisposizione degli atti di gara.
    Download Richiedi il documento
  • SUBAPPALTO – LIMITE 30% - ILLEGITTIMO (105.2)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    A seguito della sentenza della cgue c-63:18 del 26 settembre 2019 il tar si è espresso nel senso che non possa più ritenersi applicabile “a priori” il limite del 30% al subappalto, ma che debba comunque essere valutato in concreto se il ricorso al subappalto abbia effettivamente violato i principi di trasparenza, di concorrenza e di proporzionalità.
    Download Richiedi il documento
  • COLLEGAMENTO SOSTANZIALE – NECESSARIO INDIZI GRAVI, PRECISI E CONCORDANTI (80.5. M)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    È legittima l’esclusione di una impresa quando gli indizi di collegamento sostanziale tra le imprese accertati erano, sia dal punto di vista soggettivo, sia dal punto di vista oggettivo, gravi, precisi e concordanti.
    Download Richiedi il documento
  • IMPEGNO FIDEIUSSORE- NECESSARIO – NO SOCCORSO ISTRUTTORIO (93.8)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    È motivo di esclusione aver presentato la dichiarazione di impegno del garante al rilascio della garanzia definitiva emessa con data posteriore a quella di scadenza del termine per la presentazione delle offerte.
    Download Richiedi il documento
  • NOMINA COMPONENTI COMMISSIONE DI GARA – DOPO SCANDENZA PRESENTAZIONE OFFERTE (77.7)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La commissione giudicatrice deve essere nominata dopo aver ricevuto le offerte
    Download Richiedi il documento
  • COPIA DELLA CARTA DI IDENTITÀ NON SOTTOSCRITTA – ILLEGITTIMA ESCLUSIONE (83.9)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’ esclusione per aver omesso di sottoscrivere la copia della carta di identità è illegittima.
    Download Richiedi il documento
  • PROCEDURA NEGOZIATA - NON AMMESSE ALTRE IMPRESE (36.2.CBIS)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Nel caso di procedura negoziata caratterizzata da profili di urgenza è legittimo l’operato della pa che non ammette la partecipazione di altre imprese non inizialmente selezionate.
    Download Richiedi il documento
  • AVVALIMENTO BENI CULTURALI – DIVIETO – SUBAPPALTO NECESSARIO (146.3)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In un appalto di beni culturali, è ammesso il subappalto necessario per la categoria scorporabile os24 purchè la pa effettui il controllo del possesso della qualificazione in capo alla impresa subappaltatrice.
    Download Richiedi il documento
  • RTI SERVIZI E FORNITURE – CORRISPONDENZA TRA QUOTE DI QUALIFICAZIONE E DI ESECUZIONE –NON È NECESSARIA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Negli appalti di servizi e forniture “non vige ex lege il principio di necessaria corrispondenza tra la qualificazione di ciascuna impresa e la quota della prestazione di rispettiva pertinenza, essendo la relativa disciplina rimessa alle disposizioni della lex specialis della gara”.
    Download Richiedi il documento
  • REVISIONE PREZZI CONTRATTI DI DURATA - PRESUPPONE MERA PROROGA E NON RINNOVO - DIFFERENZE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Può esserci revisione dei prezzi solo in caso di proroga e non di rinnovo del contratto
    Download Richiedi il documento
  • IDONEE REFERENZE BANCARIE – RICHIESTE NEL BANDO A COMPROVA REQUISITI – MANCATA ALLEGAZIONE - ESCLUSIONE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Legittima l’esclusione dell’operatore economico che non alleghi a comprova dei propri requisiti economici, le referenze bancarie richieste nel capitolato.
    Download Richiedi il documento
  • MEPA – LETTERA INVITO – INVIATA TRAMITE PORTALE – LEGITTIMO (36.2.B)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In caso di gara svolta sulla piattaforma mepa la lettera d’invito che viene inoltrata non su un canale “dedicato”, ma tramite un semplice messaggio al canale generico del cruscotto reso disponibile dal sistema è legittima.
    Download Richiedi il documento
  • COSTO DEL LAVORO - TABELLE MINISTERIALI - NON RAPPRESENTANO PARAMETRI INDEROGABILI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il costo del lavoro indicato nelle tabelle ministeriali non rappresenta un parametro inderogabile
    Download Richiedi il documento
  • NEGOZIATA CON UNICO OPERATORE – ASSENZA MOTIVAZIONI OGGETTIVE NATURA TECNICA- ILLEGITTIMA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Nel caso in cui l’amministrazione, nell’applicare art. 63 comma 2, lett. B) dlgs 50/2016 adduca motivi di natura “soggettiva” rispetto a motivi “oggettivi” di natura tecnica (impossibilità di sostituire un determinato mezzo con un altro avente caratteristiche analoghe), deve ritenersi violato il principio di massima partecipazione alle procedure ad evidenza pubblica.
    Download Richiedi il documento
  • MALFUNZIONAMENTO PIATTAFORMA – RISCHIO A CARICO DELL’OPERATORE ECONOMICO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Nel caso di “errori di sistema” (a causa di un sovraccarico), non si poteva configurare un “malfunzionamento del sistema” ma poteva, tutt’al più, connotarsi come un “rischio informatico”, come tale gravante interamente sul concorrente ai sensi delle disposizioni del disciplinare di gara.
    Download Richiedi il documento
  • ACCESSO ATTI ORDINARIO – RAPPORTO CON ACCESSO CIVICO E ACCESSO GENERALIZZATO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Vista la coesistenza di tre diverse specie di accesso agli atti, è onere del richiedente individuare quale sia la sua situazione e, pertanto, quale tipologia di accesso azionare, eventualmente in via cumulativa.
    Download Richiedi il documento
  • ACCESSO ATTI - QUALIFICAZIONE DELL'ISTANZA DI ACCESSO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La domanda d’accesso civico generalizzato può essere presentata anche avendo già manifestato la sussistenza dei presupposti per la formulazione della richiesta di accesso documentale.
    Download Richiedi il documento