Principali novità normative e giuridiche sugli Appalti Pubblici mese di giugno

  • REGOLE PER LA CLASSIFICAZIONE, REDAZIONE, MASSIMAZIONE E PUBBLICAZIONE DEGLI ATTI DELL’AUTORITÀ
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Il consiglio di stato fornisce il proprio parere all’anac in ordine alle regole per la classificazione, redazione, massimazione e pubblicazione degli atti dell’autorità.
    Download Richiedi il documento
  • COVID 19 – PROPOSTA DI INTERVENTO NORMATIVO – APPLICAZIONE ARTT. 63 E 163
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Proposta di intervento normativo dell’anac al fine di consentire il ricorso alle procedure previste nell’art. 163 e nell’art. 63 del codice dei contratti pubblici fino al 31 dicembre 2020
    Download Richiedi il documento
  • NUOVO PORTALE ANAC
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Realizzato il nuovo portale anac in nome della semplificazione e trasparenza.
    Download Richiedi il documento
  • DURC ON LINE – VERIFICA E VALIDITA’
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    La proroga di validità con riguardo ai durc on line deve intendersi limitata ai soli documenti aventi scadenza compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 15 aprile 2020, che conservano la propria validità fino al 15 giugno 2020.
    Download Richiedi il documento
  • COVID 19 - LINEE DI INDIRIZZO SICUREZZA E SALUTE NEI CANTIERI DI OPERE PUBBLICHE
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    La conferenza delle regioni e delle province autonome emette alcune indicazioni operative in ordine all’adeguamento e all’integrazione del psc, in ragione delle misure di contenimento e prevenzione del covid-19.
    Download Richiedi il documento
  • MISURE URGENTI DI ALLERTA COVID 19 - LEGGE DI CONVERSIONE
    Tipo Documento: NORMATIVA
    Descrizione:
    Pubblicata la legge di conversione del dl 28/2020, in vigore dal 30/06/2020.
    Download Richiedi il documento
  • LEGGE 40/2020 DI CONVERSIONE DEL DL 23/2020
    Tipo Documento: NORMATIVA
    Descrizione:
    Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23, recante misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali.
    Download Richiedi il documento
  • PROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE PRESSO LA CITTA’ DEL VATICANO - REGOLE
    Tipo Documento: NORMATIVA
    Descrizione:
    Pubblicata la lettera apostolica del sommo pontefice francesco sulla trasparenza, controllo e concorrenza nelle procedure di aggiudicazione dei contratti pubblici della santa sede e dello stato della città del vaticano.
    Download Richiedi il documento
  • PRINCIPI GENERALI CHE REGOLANO LA MATERIA DEL GIUDIZIO DI ANOMALIA DELL’OFFERTA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il collegio richiama i principi generali che regolano la materia del sindacato del giudizio di non anomalia dell’offerta.
    Download Richiedi il documento
  • DISCREZIONALITÀ TECNICA DELLA COMMISSIONE – DEVE RISULTARE LA PALESE INATTENDIBILITÀ
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Per sconfessare il giudizio della commissione giudicatrice deve dimostrarsi la palese inattendibilità e l'evidente insostenibilità del giudizio tecnico compiuto.
    Download Richiedi il documento
  • DIVIETO DI SOCCORSO ISTRUTTORIO PER INTEGRAZIONI DELL'OFFERTA TECNICA - ESPERIBILE PER MANCATA SOTTOSCRIZIONE (83.9)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il soccorso istruttorio è esperibile per mancata sottoscrizione dell’offerta ma non per integrazioni della stessa.
    Download Richiedi il documento
  • CLAUSOLE SOCIALI – NON VINCOLANO L’AGGIUDICATARIO AD APPLICARE IL CCNL DEL PRECEDENTE AGGIUDICATARIO – COSTI MEDI DELLA MANODOPERA INDICATI NELLE TABELLE MINISTERIALI DEROGABILITA’
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La previsione di una clausola sociale non può mai vincolare il concorrente aggiudicatario, al momento del subentro nel contratto d’appalto, ad assorbire ed utilizzare in fase di esecuzione i dipendenti del precedente aggiudicatario.
    Download Richiedi il documento
  • MEPA – MANCATA GENERAZIONE SPAZIO PER INDICAZIONE ONERI DI SICUREZZA – SOCCORSO ISTRUTTORIO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La mancanza nel modulo generato dalla piattaforma me.Pa di uno spazio per l'annotazione dei costi della manodopera rende sanabile l'omessa indicazione degli stessi nell'offerta economica.
    Download Richiedi il documento
  • MECCANISMO DELLA PRESUNZIONE DELL’ANOMALIA DELL’OFFERTA (97.3 – 97.6)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Quando la partecipazione alla gara sia ridotta a due soli concorrenti non opera il meccanismo di “presunzione” dell’anomalia; essa opera nei casi in cui le offerte ammesse alla valutazione siano pari o superiore a tre.
    Download Richiedi il documento
  • QUALIFICAZIONE OBBLIGATORIA CATEGORIE SCORPORABILI – REQUISITO MANCANTE – RICORSO A PIÙ IMPRESE SUBAPPALTATRICI – RIMESSIONE ALLA CORTE DI GIUSTIZIA UE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Viene rimesso alla corte di giustizia ue il quesito sulla possibilità per il subappaltatore di integrare il requisito mancante della qualificazione obbligatoria in una o più categorie scorporabili.
    Download Richiedi il documento
  • PREGRESSI ILLECITI OPERATORE ECONOMICO – NO CAUSA IMMEDIATA DI ESCLUSIONE – OBBLIGO VERIFICA SUSSISTENZA ILLECITO PROFESSIONALE (80.5)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L'assenza di cause automatiche di esclusione non esime la stazione appaltante dall'onere di valutare l'affidabilità professionale e contrattuale dell'imprenditore.
    Download Richiedi il documento
  • GARA DIVISA IN LOTTI – ACCERTAMENTO UNICO CENTRO DECISIONALE – RISPETTO CLAUSOLA CHE IMPONE DIVIETO AGGIUDICAZIONE DI PIU’ DI UN LOTTO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La valutazione circa l'esistenza di un centro unico decisionale, normalmente circoscritta al singolo lotto di gara, è estesa nella sua portata dalle norme della lex specialis di gara che precludano l'aggiudicazione di più lotti ad un medesimo soggetto.
    Download Richiedi il documento
  • REQUISITI DI AMMISSIONE - FATTURATO SPECIFICO – PUO’ VENIR MENO DOPO AGGIUDICAZIONE (83)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il requisito del fatturato specifico ottenuto nel triennio precedente alla pubblicazione del bando, dopo l’aggiudicazione può anche venir meno, senza che l’impresa patisca alcuna conseguenza rispetto all’esecuzione del contratto
    Download Richiedi il documento
  • PENALI – VERBALI ISPETTIVI MINISTERO LAVORO – DICHIARAZIONE AI FINI DELL’ILLECITO PROFESSIONALE – INSUSSISTENTE (80.5.C)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L'obbligo di dichiarazione ex art. 80, co. 5, lett. C) c.C.P. Non si estende anche alle penali contrattuali o ai verbali ispettivi del ministero del lavoro di cui il concorrente sia stato destinatario.
    Download Richiedi il documento
  • ANNULLAMENTO ILLEGITTIMO DELLA SOA – REVOCA DEL CONTRATTO – RISARCIMENTO DEL DANNO – PERDITA UTILE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Va risarcito il danno da annullamento dell'aggiudicazione dell'appalto, disposto per effetto dell'illegittima revoca dell'attestazione soa da parte dell'autorità di vigilanza.
    Download Richiedi il documento
  • CLAUSOLE CONTENENTI REQUISITI ILLEGITTIMI – IMMEDIATA IMPUGNATIVA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La nullità per violazione del principio di tassatività delle cause di esclusione non riguarda i requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnica in quanto questi ultimi - ove escludenti - devono essere contestati dal momento della loro conoscenza.
    Download Richiedi il documento
  • VERIFICA FACOLTATIVA ANOMALIA DELL’OFFERTA – SINDACABILE SOLO PER MACROSCOPICA IRRAGIONEVOLEZZA (97)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In caso di facoltà della amministrazione di valutare autonomamente, “in base a elementi specifici”, casi di anomalia, l'offerta deve apparire, in base a elementi specifici, anormalmente bassa.
    Download Richiedi il documento
  • AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA - REVOCA - INDENNIZZO EX ART. 21-QUINQUIES - INAPPLICABILE TRATTANDOSI DI REVOCA DI ATTI AD EFFETTI INSTABILI ED INTERINALI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In caso di revoca dell’aggiudicazione non può essere richiesto l’indennizzo ex art. 21-quinquies della legge 241/90.
    Download Richiedi il documento
  • CRITERIO VALUTAZIONE OFFERTA ON/OFF – LEGITTIMITA’ – LIMITI (95)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    I criteri di valutazione dell’offerta tecnica, denominati on-off, rappresentano una metodologia legittima, purché non si traduca, in concreto, nella previsione preponderante di criteri rigidi con l’effetto di utilizzare il criterio del prezzo più basso in luogo del prescelto criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.
    Download Richiedi il documento
  • RINNOVAZIONE VALUTAZIONE CONFRUITA’ OFFERTA – EMMESSI CHIARIMENTI ED INTEGRAZIONI CHE NON ALTERINO L’OFFERTA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La riedizione della valutazione di congruità a seguito ad una sentenza di annullamento dell’aggiudicazione per carenza della verifica di congruità dell’offerta aggiudicataria, ammette chiarimenti o integrazioni che non comportino un ampliamento o modificazione dell’offerta.
    Download Richiedi il documento
  • MEPA – MANCATO CARICAMENTO DOCUMENTI - MALFUNZIONAMENTO PIATTAFORMA – COMPROVA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La prova del malfunzionamento del mepa deve essere fornita con la produzione in giudizio di un avviso di malfunzionamento o il rilascio di una certificazione fornita dal gestore dell'infrastruttura informatica che attesti detto malfunzionamento.
    Download Richiedi il documento
  • OFFERTE ANOMALE - PRINCIPI GENERALI CHE REGOLANO LA MATERIA DEL GIUDIZIO DI NON ANOMALIA DELL’OFFERTA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il giudice richiama i principi generali che regolano il giudizio di verifica dell’anomalia dell’offerta.
    Download Richiedi il documento
  • IMPUGNAZIONE VALUTAZIONE COMMISSIONE – DOVEROSA DIMOSTRAZIONE INATTENDIBILITA’
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Per sconfessare il giudizio della commissione giudicatrice non è sufficiente evidenziarne la mera non condivisibilità, dovendosi piuttosto dimostrare la palese inattendibilità e l'evidente insostenibilità del giudizio.
    Download Richiedi il documento
  • OFFERTA – EQUIVALENZA – PRINCIPIO – APPLICABILITÀ ANCHE ALL’OEPV – ESTENSIONE – AMMISSIBILITÀ
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il principio di ’equivalenza funzionale del prodotto offerto a quello richiesto, è riferibile sia all’offerta nel suo complesso sia al punteggio ad essa spettante per taluni aspetti.
    Download Richiedi il documento
  • ASSENZA CAUSE DI ESCLUSIONE – ANCHE DAI SOGGETTI MUNITI DI POTERE DI DIREZIONE E VIGILANZA (80.3)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’assenza delle cause di esclusione deve essere dichiarata anche dai soggetti muniti di poteri di direzione o vigilanza all’interno della società tra i quali sicuramente rientrano i membri del consiglio di amministrazione.
    Download Richiedi il documento
  • GIUDIZIO DI ANOMALIA DELL'OFFERTA – DISCREZIONALITÀ – CLAUSOLA SOCIALE - CONTEMPERATO CON LA LIBERTÀ DI IMPRESA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’adempimento della clausola sociale va contemperato con la libertà di impresa e con la facoltà in essa insita di organizzare il servizio in modo efficiente e coerente con la propria organizzazione produttiva.
    Download Richiedi il documento
  • MALFUNZIONAMENTO PIATTAFORMA - IMPOSSIBILITA' DI STABILIRE ERRORE DEL TRASMITTENTE O VIZIO DEL SISTEMA – PREGIUDIZIO RICADE SULL'ENTE CHE HA BANDITO LA GARA (79.5.BIS)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In caso di lamentato malfunzionamento del sistema qualora non sia possibile stabilire se vi sia stato un errore del trasmittente o un vizio del sistema, il pregiudizio ricade in ogni caso sull'ente che ha bandito, organizzato e gestito la gara in via telematica.
    Download Richiedi il documento
  • OFFERTA - MANODOPERA - COMPRENSIVA DEI COSTI DI SOSTITUZIONE CHE IL DATORE DI LAVORO DEVE SOPPORTARE PER MALATTIA, FERIE, PERMESSI, ASSENTEISMO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La possibilità di concentrare le ferie dei dipendenti nei periodi in cui non è richiesta la loro prestazione lavorativa, è fonte di risparmi di spesa che possono abbattere il costo complessivo della manodopera.
    Download Richiedi il documento
  • AVVALIMENTO DESTINATO A SURROGARE LA MANCANZA DEI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI – NECESSARIA ESECUZIONE DIRETTA DELLA PRESTAZIONE.
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Nel caso di avvalimento destinato a surrogare la mancanza dei titoli di studio e professionali gli operatori economici possono avvalersi delle capacità di altri soggetti solo se questi ultimi eseguono direttamente i lavori o i servizi per cui tali capacità sono richieste.
    Download Richiedi il documento
  • AFFIDAMENTO IN CONVENZIONE AD ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO O ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE - GRATUITÀ
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La gratuità delle attività o dei servizi sociali di interesse generale costituisce il presupposto necessario ai fini del loro legittimo affidamento, ai sensi dell'art. 56 del d.Lgs. 117/2017, in favore di organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale.
    Download Richiedi il documento
  • ESCLUSIONE DALLA GARA – OMESSA DICHIARAZIONE RINVIO A GIUDIZIO PER BANCAROTTA FRAUDOLENTA – VA ESCLUSA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’omessa dichiarazione da parte del legale rappresentante del proprio rinvio a giudizio per bancarotta fraudolenta porta alle esclusione dell’operatore economico.
    Download Richiedi il documento
  • ILLECITO PROFESSIONALE – RISOLUZIONE – ACCERTAMENTO IN SEDE DI IMPUGNAZIONE - SPECIFICHE TECNICHE – PRINCIPIO DI EQUIVALENZA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In sede di ricorso è consentito al giudice procedere all’accertamento incidentale della illegittimità della pregressa risoluzione contrattuale assunta a base dell’esclusione dalla gara quale grave illecito professionale.
    Download Richiedi il documento
  • PERDITA REQUISITI SUBAPPALTATORE - SUBAPPALTO NECESSARIO – NESSUNA ESCLUSIONE AUTOMATICA (105)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Nell'ipotesi in cui il subappaltatore indicato in sede di offerta abbia perso i requisiti di qualificazione in corso di gara, anche nel caso di subappalto necessario, l’esclusione non è automatica ed è rimessa alla valutazione discrezionale della stazione appaltante la possibilità di procedere alla sostituzione del subappaltatore.
    Download Richiedi il documento
  • MANCATA INDICAZIONE COSTI MANODOPERA – SOCCORSO ISTRUTTORIO – È RIMESSA ALL’AUTONOMIA ORGANIZZATIVA DELL’IMPRENDITORE LA SCELTA DELL’APPLICAZIONE DEL CCNL DI RIFERIMENTO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Concesso il soccorso istruttorio per la mancata indicazione del costo della manodopera stante che la documentazione di gara non conteneva un espresso rinvio al d. Lgs. N. 50/2016 ed il modulo da utilizzare non lasciava alcuno spazio fisico per l'indicazione separata dei costi della manodopera.
    Download Richiedi il documento
  • PRINCIPIO DI ROTAZIONE – MEPA - LIMITAZIONE INVITATI – APPLICABILITÀ (36)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La gestione di una rdo mepa con selezione degli invitati mediante sorteggio è soggetta al principio di rotazione.
    Download Richiedi il documento
  • CLAUSOLE IMMEDIATAMENTE ESCLUDENTI AI FINI DELL’IMMEDIATA IMPUGNAZIONE - DEVONO AVERE NATURA OGGETTIVA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Devono essere immediatamente impugnate le clausole che impediscono o rendono estremamente ed inutilmente difficoltosa la formulazione di una adeguata offerta.
    Download Richiedi il documento
  • REVOCA AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA - LIMITI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il provvedimento di revoca che ha ad oggetto un atto endo-procedimentale, quale l'aggiudicazione provvisoria della gara richiede la sussistenza di concreti motivi di interesse pubblico tali da rendere inopportuna la prosecuzione delle operazioni di gara.
    Download Richiedi il documento
  • PROVVEDIMENTO DI AGGIUDICAZIONE – UNICO ATTO CONNOTATO DI CARATTERE LESIVO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il provvedimento di aggiudicazione è l’unico atto munito di valenza provvedimentale e connotato di carattere lesivo, oltre al provvedimento che dispone l’esclusione di un concorrente.
    Download Richiedi il documento
  • LEX SPECIALIS – VINCOLA CONCORRENTI E AMMINISTRAZIONE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Le prescrizioni stabilite nella lex specialis di gara vincolano non solo i concorrenti, ma anche la stessa amministrazione
    Download Richiedi il documento
  • INERZIA PA – LEGITTIMO NON SOTTOSCRIVERE IL CONTRATTO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La possibilità di recedere dall’aggiudicazione a fronte dell’inerzia dell’amministrazione nella stipula del contratto costituisce espressione dei principi generali di buona fede e correttezza che devono ispirare il comportamento delle parti nello svolgimento delle trattative e nella formazione del contratto, ai sensi dell’art. 1337 c.C., così come del principio di leale collaborazione tra pubblica amministrazione e privati.
    Download Richiedi il documento
  • EMERGENZA COVID – NOTIFICA RICORSO ALL’ESTERO - TEMPISTICHE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il regolamento ce n. 1393/2007, relativo alla notificazione e alla comunicazione negli stati membri di atti giudiziari ed extragiudiziali, si applica esclusivamente in materia civile e commerciale, mentre non concerne la materia fiscale, doganale ed amministrativa, né la responsabilità dello stato per atti od omissioni nell'esercizio dei poteri pubblici.
    Download Richiedi il documento
  • SOCCORSO ISTRUTTORIO – ULTERIORE INTEGRAZIONE – NON AMMESSA (83.9)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Un operatore economico non può avvalersi di una ulteriore fase di istruttoria ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione della gara, richiesta con specifico motivo di ricorso, alterando, diversamente, i criteri dell’istituto del soccorso istruttorio.
    Download Richiedi il documento
  • DIRETTIVA 2014/24/UE – SERVIZI DI ARCHITETTURA E DI INGEGNERIA – LEGISLAZIONE NAZIONALE CHE LIMITA LA POSSIBILITÀ DI PARTECIPARE AI SOLI OPERATORI ECONOMICI COSTITUITI IN DETERMINATE FORME GIURIDICHE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Si pone in contrasto con la direttiva comunitaria, la norma che escluda la possibilità di partecipare a una procedura di aggiudicazione di un appalto pubblico di servizi di ingegneria e di architettura un ente senza scopo di lucro.
    Download Richiedi il documento
  • COSTI DELLA MANODOPERA – OMESSA INDICAZIONE – RINVIO DELLA LEX SPECIALIS ALLE NORME VIGENTI – SUFFICIENZA – ESCLUSIONE AUTOMATICA – APPLICABILITÀ
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’omessa indicazione in offerta dei costi di manodopera comporta l’esclusione dell’operatore economico.
    Download Richiedi il documento
  • GARA TELEMATICA – FILE OFFERTA ECONOMICA SENZA NUMERO SERIALE DELLA MARCATURA TEMPORALE - EFFETTI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    E’ legittima l’esclusione dell’operatore economico dalla gara telematica per mancanza del numero seriale identificativo della marcatura temporale sul file offerta economica.
    Download Richiedi il documento
  • SOCCORSO ISTRUTTORIO PER I REQUISITI DI ORDINE SPECIALE – AMMISSIBILITA’ (83.9)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il soccorso istruttorio ha la finalità di consentire l’integrazione della documentazione in relazione ai requisiti di ordine speciale già prodotta in gara.
    Download Richiedi il documento
  • MODIFICAZIONE VOCI DI COSTO – LIMITI (97)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Possono essere modificate le singole voci di costo solo per sopravvenienze di fatto o normative che comportino una riduzione dei costi o per originari comprovati errori di calcolo o per altre plausibili ragioni.
    Download Richiedi il documento
  • VALUTAZIONI DELLE OFFERTE TECNICHE - DISCREZIONALITÀ TECNICA – PA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il giudice amministrativo non può sostituire in attuazione del principio costituzionale di separazione dei poteri le proprie valutazioni a quelle effettuate dall'autorità pubblica, quando si tratti di regole (tecniche) attinenti alle modalità di valutazione delle offerte.
    Download Richiedi il documento
  • OFFERTA - DICHIARAZIONE DI INTERESSE A FINANZIARE L'OPERAZIONE – LIMITI (144.3TER – 144.3QUATER)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il bando può, e non deve, prevedere che l’offerta sia corredata dalla dichiarazione, sottoscritta da uno o più istituti finanziatori, di manifestazione di interesse a finanziare l’operazione.
    Download Richiedi il documento
  • CENTRALE DI COMMITTENZA NEI PICCOLI COMUNI – LIMITAZIONE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Non osta una normativa nazionale che limiti l’autonomia organizzativa dei piccoli enti locali di fare ricorso a una centrale di committenza a soli due modelli di organizzazione esclusivamente pubblica, senza la partecipazione di soggetti o di imprese private. Non è nemmeno limitante l’ambito di operatività delle centrali di committenza istituite da enti locali al territorio di tali enti locali.
    Download Richiedi il documento
  • DIFFORMITÀ TABELLE SUL COSTO DEL LAVORO – NON DETERMINA ANOMALIA IMMEDIATA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La difformità dei costi della manodopera previsti nell’offerta dalle tabelle ministeriali non è profilo dirimente per indirizzare il giudizio di non sostenibilità dell’offerta.
    Download Richiedi il documento
  • AFFIDAMENTO SERVIZIO ENTE – PARTECIPAZIONE SOCIETA’ MISTA MAGGIORITARIA PARTECIPATA DELL’ENTE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Non è preclusa, in via di principio, la partecipazione alla gara della società mista maggioritariamente partecipata dall’ente locale.
    Download Richiedi il documento
  • CALCOLO DELLA SOGLIA DI ANOMALIA DELL'OFFERTA - VALORE PERCENTUALE E NON ASSOLUTO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’art. 97, comma 2, lett. D) del codice dei contratti pubblici, nel prevedere che “la soglia calcolata alla lettera c) è decrementata di un valore percentuale pari al prodotto delle prime due cifre dopo la virgola della somma dei ribassi di cui alla lettera a) applicato allo scarto medio aritmetico di cui alla lett. B)”, va interpretato nel senso che il sottraendo è un valore percentuale.
    Download Richiedi il documento
  • DICHIARAZIONE MENDACI AUSILIARIA- IRREGOLARITA’ CONTRIBUTIVA – NO ESCLUSIONE CONCORRENTE (80.5 F-BIS)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’irregolarità contributiva dell’impresa ausiliaria non determina l’esclusione del concorrente.
    Download Richiedi il documento
  • CONCESSIONE SERVIZIO – MANCATA INDICAZIONE COSTO MANODOPERA – AMMESSO SOCCORSO ISTRUTTORIO (95.10)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Negli appalti di concessione, la mancata indicazione dei costi della manodopera e degli oneri di sicurezza la cui indicazione non è richiesta dalla disciplina di gara o nel caso in cui le disposizioni della gara d’appalto non consentono agli offerenti di indicare i costi in questione nelle loro offerte economiche, determina applicabilità del soccorso istruttorio.
    Download Richiedi il documento
  • OFFERTE ANOMALE – UTILE MODESTO - LEGITTIMO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il conseguimento di un utile modesto non rende anomala l’offerta.
    Download Richiedi il documento
  • AVVALIMENTO – OPERATORE AUTONOMAMENTE QUALIFICATO – OTTENERE MAGGIOR VANTAGGIO - ILLEGITTIMO (89)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    È inammissibile utilizzare l’istituto dell’avvalimento per comprovare dei requisiti già posseduti dall’operatore economico, al fine di conseguire una più elevata valutazione della propria offerta.
    Download Richiedi il documento
  • OFFERTA TECNICA - VERIFICA DELLA CONFORMITÀ – SPECIFICHE TECNICHE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    È escluso automaticamente dalla gara l’offerente che presenta un’offerta non conforme alla prestazione oggetto di gara
    Download Richiedi il documento
  • GARA IN LOTTI – MASSIMA PARTECIPAZIONE – AGGIUDICAZIONE LIMITATA AD UN LOTTO –LEGITTIMA (51)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La volontà della stazione appaltante di aggiudicarne non più di uno a ciascun operatore economico trova la propria giustificazione non solo nella notoria esigenza di favorire la partecipazione delle piccole e medie imprese ex art. 51 del d.Lgs. N. 50/2016.
    Download Richiedi il documento
  • ANOMALIA DELL’OFFERTA E UTILE MINIMO – NON PREVISTA UNA SOGLIA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Non è possibile stabilire una soglia minima di utile al di sotto della quale l’offerta deve essere considerata anomala, poiché anche un utile modesto può comportare un vantaggio significativo.
    Download Richiedi il documento
  • CRITERI DI AGGIUDICAZIONE SCELTI DALLA STAZIONE APPALTANTE (95.6)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La fissazione delle regole di gara, ivi compresa l’enucleazione dei criteri di valutazione e l’attribuzione dei relativi valori ponderali, spetta alla stazione appaltante.
    Download Richiedi il documento
  • PARERE ANAC NON VINCOLANTE – IMPUGNAZIONE – RATIO (211.1)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il parere non vincolante adottato dall'anac è impugnabile unitamente al provvedimento finale che lo recepisce e del quale costituisce atto presupposto.
    Download Richiedi il documento
  • CLAUSOLA BANDO – LIMITE AL 30% SUBAPPALTO – EFFETTI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    È illegittima la clausola del bando che fissa il limite del 30% per il subappalto.
    Download Richiedi il documento
  • COORDINAMENTO DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO - EFFETTI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Un accordo di cooperazione in base al quale i comuni aderenti all’accordo stesso trasferiscano ad uno di essi la responsabilità dell’organizzazione di servizi a vantaggio dei comuni medesimi, consente di considerare detto comune, ai fini delle aggiudicazioni successive al trasferimento, un’amministrazione aggiudicatrice.
    Download Richiedi il documento
  • GRAVE ILLECITO PROFESSIONALE – MANCATA DICHIARAZIONE CONDANNA – ESCLUSIONE (80.5.C)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Nel caso di gravi illeciti professionali, l’esclusione del concorrente dalla gara trova la propria causa nella mancata indicazione della condanna, costituente di per sé autonoma causa di esclusione, comportando l’impossibilità della stazione appaltante di valutare consapevolmente l’affidabilità del concorrente.
    Download Richiedi il documento
  • ANNULLAMENTO AGGIUDICAZIONE PER UN VIZIO DELL'OFFERTA DELL’IMPRESA AGGIUDICATARIA- SCORRIMENTO DELLA GRADUATORIA - OBBLIGO DELLA STAZIONE APPALTANTE.
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In ipotesi di annullamento dell’aggiudicazione per un vizio dell'offerta dell’impresa aggiudicataria, la stazione appaltante ha un vero e proprio obbligo di scorrimento della graduatoria di gara.
    Download Richiedi il documento
  • PRINCIPIO DI ROTAZIONE - AMPIA DIRAMAZIONE DI INVITI - GARANTISCE EFFETTO CONCORRENZIALE (36)
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Può aggiudicarsi la procedura negoziata anche il precedente aggiudicatario qualora l’ampia diramazione di inviti abbia comunque garantito un effetto concorrenziale sostanzialmente equivalente ad una procedura aperta.
    Download Richiedi il documento
  • VERIFICA COSTI MANODOPERA - MODIFICABILITÀ COSTI DELLA MANODOPERA IN ESITO AL PROCEDIMENTO PER LA LORO VERIFICA (95.10).
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In sede di giustificativi non può alterarsi l’offerta.
    Download Richiedi il documento
  • SOCIETÀ A PARTECIPAZIONE PUBBLICA – AFFIDAMENTO IN HOUSE – REQUISITI – CONTROLLO ANALOGO – ACCESSO AGLI ATTI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Ai fini dell'in house, l'espressione "controllo" individua un potere di comando direttamente esercitato sulla gestione dell'ente con modalità e con un'intensità non riconducibili ai diritti e alle facoltà che normalmente spettano al socio (fosse pure socio unico) in base alle regole dettate dal codice civile.
    Download Richiedi il documento