Principali novità normative e giuridiche sugli Appalti Pubblici mese di giugno

  • FAQ SUL D.LGS. 50/2016 NEL PERIODO TRANSITORIO (37 - 38 - 47 - 84 - 213 - 216)
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Chiarimenti in relazione all’applicazione delle disposizioni del nuovo Codice e alla disciplina applicabile nel periodo transitorio.
    Download Richiedi il documento
  • LINEE GUIDA ATTUATIVE DEL NUOVO CODICE DEGLI APPALTI E DELLE CONCESSIONI - RATING D'IMPRESA (83.10)
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Linee Guida attuative del nuovo codice degli appalti e delle concessioni: Criteri reputazionali per la qualificazione delle imprese
    Download Richiedi il documento
  • APPALTO INTEGRATO - MANCATA INDICAZIONE POSSESSO REQUISITI PROGETTISTI - SOCCORSO ISTRUTTORIO
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    In un appalto integrato, l'omessa dichiarazione dei requisiti di capacità progettuale determina il soccorso istruttorio.
    Download Richiedi il documento
  • LINEE GUIDA SERVIZI ASSICURATIVI (95)
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Linee guida operative e clausole contrattuali-tipo per l’affidamento di servizi assicurativi.
    Download Richiedi il documento
  • LINEE GUIDA ATTUATIVE DEL NUOVO CODICE DEGLI APPALTI E DELLE CONCESSIONI - MONITORAGGIO PPP (181.4)
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Linee Guida attuative del nuovo codice degli appalti e delle concessioni: Monitoraggio delle amministrazioni aggiudicatrici sull’attività dell’operatore economico nei contratti di partenariato pubblico privato
    Download Richiedi il documento
  • PROPOSTA LINEE GUIDA ATTUATIVE DEL NUOVO CODICE DEGLI APPALTI E DELLE CONCESSIONI - DIRETTORE DEI LAVORI (101.1.3 - 111.1 - 147.1)
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Proposta di linee Guida attuative del nuovo codice degli appalti e delle concessioni: Il Direttore dei Lavori: modalità di svolgimento delle funzioni di direzione e controllo tecnico, contabile e amministrativo dell’esecuzione del contratto
    Download Richiedi il documento
  • PROPOSTA LINEE GUIDA ATTUATIVE DEL NUOVO CODICE DEGLI APPALTI E DELLE CONCESSIONI - DIRETTORE DELL'ESECUZIONE (111.2)
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Priposta di linee Guida attuative del nuovo codice degli appalti e delle concessioni: Il Direttore dell’esecuzione: modalità di svolgimento delle funzioni di coordinamento, direzione e controllo tecnico-contabile dell’esecuzione del contratto
    Download Richiedi il documento
  • ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI ICT
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Testo della circolare recante modalita' di acquisizione di beni e servizi ICT nelle more della definizione del Piano triennale per l'informatica nella pubblica amministrazione.
    Download Richiedi il documento
  • RILASCIO CERTIFICAZIONI DI LAVORI SVOLTI DA CONCESSIONARI DI SERVIZI PUBBLICI (28 - 164 - 167 - 170)
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Comunicato dell'ANAC sulle modalità di rilascio delle certificazioni di lavori svolti da concessionari di servizi pubblici.
    Download Richiedi il documento
  • BARATTO AMMINISTRATIVO - NON CONSENTITO PER SPETTANZE TRIBUTARIE GIA' DOVUTE ALL'AMMINISTRAZIONE
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Il baratto amministrativo non può avere ad oggetto spettanze tributarie già dovute all'ammnistrazione comunale ovvero crediti di natura extra-tributaria.
    Download Richiedi il documento
  • SOCIETA' IN HOUSE - NATURA GIURIDICA E PRESUPPOSTI
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Una società in house di un Ministero, è in organismo in house di tutto l’apparato statale e di tutti i Ministeri.
    Download Richiedi il documento
  • INTERVENTI ESTREMA URGENZA - CONTROLLI A CAMPIONE
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Controlli a campione dell’Autorità sugli interventi da realizzarsi con estrema urgenza ai sensi dell’art. 9 del decreto legge 133/2014 e secondo le modalità definite dal Comunicato del Presidente del 5 febbraio 2015 - Esiti dei controlli effettuati sul secondo campione e individuazione del terzo campione.
    Download Richiedi il documento
  • VARIANTI PROGETTUALI MIGLIORATIVE IN SEDE DI OFFERTA – OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA – ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO. - APPALTO PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E L’ESECUZIONE DI LAVORI – PROGETTO ESECUTIVO – RELAZIONE GEOLOGICA – INDICAZIONE DEL GEOLOGO.
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Download Richiedi il documento
  • IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI – AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE – QUALIFICAZIONE COME CONCESSIONE DI PUBBLICO SERVIZIO – APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI CONTRATTI PUBBLICI
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Download Richiedi il documento
  • CLAUSOLA SOCIALE - ASSUNZIONE MANODOPERA - CCNL DA APPLICARE
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    La clausola sociale che prevede l’impegno dell’aggiudicatario ad assumere il personale in servizio, impiegato alla data di aggiudicazione della gara di appalto, non può essere interpretata come comportante l’automatica applicazione al personale riassorbito del ccnl applicato dal gestore uscente.
    Download Richiedi il documento
  • GESTIONE IMPIANTO SPORTIVO QUALE CONCESSIONE DI SERVIZIO PUBBLICO
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Per l’affidamento degli impianti sportivi ai soggetti operanti nel settore dello sport occorre procedere ad un confronto concorrenziale, posto che la gestione degli impianti sportivi è qualificabile come concessione di servizi.
    Download Richiedi il documento
  • OEPV - CRITERI GUIDA SULLE VARIANTI PROGETTUALI IN SEDE DI OFFERTA
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Pubblicati alcuni criteri guida relativi alle varianti in sede di offerta.
    Download Richiedi il documento

  • Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Un affidamento diretto ad una associazione no profit per la realizzazione di servizi di formazione nell’ambito dei progetti di cooperazione internazionale va disposto nel rispetto della normativa di settore.
    Download Richiedi il documento
  • RCP - SOCIETA' IN HOUSE - POTERI
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Il Responsabile della prevenzione della corruzione di una società in house è tenuto, una volta avvenuta la nomina o il rinnovo del C.d.A. della società in house, a svolgere le funzioni e i compiti propri del soggetto responsabile della prevenzione della corruzione di ogni amministrazione pubblica, ente pubblico o ente di diritto privato in controllo pubblico.
    Download Richiedi il documento
  • COMMISSIONE GIUDICATRICE - DISCREZIONALITA' TECNICA
    Tipo Documento: PRASSI
    Descrizione:
    Più volte il giudice amministrativo ha precisato che le valutazioni operate dalle commissioni di gara sulle offerte tecniche presentate dalle imprese concorrenti sono riconducibili all’alveo della c.D. Discrezionalità tecnica e sono sottratte al sindacato di legittimità, salvo che risultino manifestamente illogiche, irrazionali, irragionevoli, arbitrarie ovvero fondate su di un evidente travisamento dei fatti, ferma restando l’impossibilità da parte del giudice di sostituire il proprio giudizio a quello dell’amministrazione e di procedere ad un autonoma valutazione.
    Download Richiedi il documento
  • PROGETTAZIONE - NUOVI PARAMETRI PER I COMPENSI (24.8)
    Tipo Documento: NORMATIVA
    Descrizione:
    Pubblicato in Gazzetta in decreto sui parametri di riferimento per le gare di progettazione, ma il suo utilizzo da parte delle stazioni appaltanti resterà facoltativo.
    Download Richiedi il documento
  • CONVENZIONI CONSIP - CARATTERISTICHE ESSENZIALI
    Tipo Documento: NORMATIVA
    Descrizione:
    Pubblicato il il decreto ministeriale che definisce le caratteristiche essenziali delle prestazioni principali costituenti oggetto delle convenzioni stipulate da Consip.
    Download Richiedi il documento
  • CONSULTAZIONE DIRETTA DEL SISTEMA INFORMATIVO DEL CASELLARIO DA PARTE DELLE P.A.
    Tipo Documento: NORMATIVA
    Descrizione:
    Proroga del regime transitorio di cui all'art. 16, comma 8, del decreto 5 dicembre 2012, recante regole tecniche per la consultazione diretta del sistema informativo del casellario da parte delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi.
    Download Richiedi il documento
  • CONCESSIONI DI SERVIZI - RICORSO A COMMISSARI ESTERNI - APPLICABILE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In una gara per l'affidamento di concessioni di servizi si applicano le disposizioni di cui all'art 84, comma 4 (relativo alle incompatibilità dei componenti della commissione giudicatrice) e comma 10 (relativo ai tempi di nomina della commissione) del Codice dei contratti pubblici, in quanto espressive dei principi di trasparenza e di parità di trattamento.
    Download Richiedi il documento
  • INTERDITTIVA ANTIMAFIA - INDIVIDUAZIONE IN CONCRETO ELEMENTI SINTOMATICI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’individuazione in concreto di elementi sintomatici del tentativo di infiltrazione mafiosa è sostenuta dalle ragioni idonee ad attestare verosimiglianza dell’infiltrazione criminosa.
    Download Richiedi il documento
  • ART. 38 e SOCIO DI MAGGIORANZA PERSONA GIURIDICA - OBBLIGATORIA DICHIARAZIONE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La dichiarazione dei requisiti di moralità dev'essere rilasciata anche del Legale Rappresentante della società che possiede la maggioranza della concorrente alla gara, in quanto la ratio della norma risulta evidentemente quella di “garantire l’integrità morale del concorrente, sia se persona fisica che persona giuridica”.
    Download Richiedi il documento
  • CLAUSOLA SOCIALE: OBBLIGO ASSORBIMENTO PERSONALE MA ANCHE PER LA ESECUZIONE DI UN DIVERSO CONTRATTO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La clausola sociale impone al gestore entrante di assorbire il personale di quello uscente, ma non già di destinarlo all'esecuzione di quel medesimo contratto.
    Download Richiedi il documento
  • LEGITTIMO RICORRERE ALL'AVVALIMENTO DI PIU' SOGGETTI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La normativa comunitaria non osta ad una normativa nazionale che autorizza un operatore economico a fare affidamento sulle capacità di uno o più soggetti terzi per soddisfare i requisiti minimi di partecipazione ad una gara d’appalto che tale operatore soddisfa solo in parte.
    Download Richiedi il documento
  • AVVALIMENTO CERTIFICAZIONE EMAS - LEGITTIMO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In una gara di appalto pubblico è legittimo l'avvalimento della certificazione ambientale EMAS.
    Download Richiedi il documento
  • CAUZIONE PROVVISORIA DI IMPORTO DEFICITARIO - SOCCORSO ISTRUTTORIO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La mancata prestazione della cauzione provvisoria e, a maggior ragione, la presentazione di una cauzione provvisoria d’importo insufficiente costituisce un vizio assolutamente sanabile mediante il c.d. soccorso istruttorio.
    Download Richiedi il documento
  • MANCATO PAGAMENTO TASSA AUTORITA' - NO SOCCORSO ISTRUTTORIO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il versamento del contributo all’AVCP è obbligatorio e costituisce condizione di ammissibilità dell’offerta.
    Download Richiedi il documento
  • GRAVI ILLECITI PROFESSIONALI - RILEVANO ANCHE NEI CONFRONTI DI ALTRE STAZIONI APPALTANTI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La normativa comunitaria (art. 57 Direttiva 2014/24/UE) specifica che nella verifica della sussistenza di “gravi illeciti professionali” e di “carenze nell’esecuzione” dovrà farsi riferimento a qualsiasi precedente contratto d’appalto pubblico.
    Download Richiedi il documento
  • CONTRATTO AVVALIMENTO - PRIVO DELLA SOTTOSCRIZIONE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Non è valido il contratto di avvalimento privo della sottoscrizione.
    Download Richiedi il documento
  • ATI COMPOSTO DA COOPERATIVE - ESONERO DALL’APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Le due cooperative costituenti l’ATI aggiudicataria risultano esonerate dall’applicazione della normativa in materia di diritto al lavoro dei disabili di cui alla legge n. 68/1999, dal momento che entrambe hanno un numero di dipendenti stabilmente occupati inferiore alla soglia dei quindici dipendenti. In tale numero, infatti, non possono e non devono essere considerati i lavoratori assunti per effetto dei subentri negli appalti e delle relative c.d. clausole sociali, non essendo questi ultimi stabilmente occupati.
    Download Richiedi il documento
  • APPROVAZIONE ATTI DI GARA - COMPETENZE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’approvazione degli atti di gara integra proprio una funzione o incarico tecnico o amministrativo relativamente al contratto del cui affidamento si tratta il cui svolgimento è precluso ai componenti la Commissione giudicatrice.
    Download Richiedi il documento
  • LEX SPECIALIS - ASSENZA OBBLIGO DI SPECIFICARE ONERI SICUREZZA AZIENDALI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In mancanza di una chiara previsione nella lex specialis di gara dell’obbligo di specificare i prezzi relativi agli oneri per la sicurezza, anche solo mediante un riferimento alle norme che prevedono tale obbligo, nulla legittima l’esclusione della offerta che non contenga una specificazione di detti costi.
    Download Richiedi il documento
  • LIMITI RIBASSO OFFERTA ECONOMICA - ILLEGITTIMITA'
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Illegittima la clausola del bando che imponga un limite massimo di ribasso sull'offerta economica.
    Download Richiedi il documento
  • INCAMERAMENTO CAUZIONE - NON NECESSITA’ PROVA DELLA COLPA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L'incameramento della cauzione è una misura a carattere latamente sanzionatorio senza che sia necessaria la prova di colpa nella formazione delle dichiarazioni presentate.
    Download Richiedi il documento
  • CONCESSIONI - ASSIMILAZIONE DELLE CONCESSIONI AGLI APPALTI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’art. 30 risponde a una progressiva assimilazione delle concessioni agli appalti al fine, di matrice europea, di vincolare i soggetti aggiudicatori a rispettare anche nelle procedure di affidamento delle prime i principi dell’evidenza pubblica comunitaria.
    Download Richiedi il documento
  • PRODOTTI E SERVIZI OFFERTI NON CONFORMI ALLE SPECIFICHE TECNICHE PREVISTI NEL BANDO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Le stazioni appaltanti non possono respingere un’offerta esclusivamente perché i prodotti e i servizi offerti non sono conformi alle specifiche tecniche previsti nel bando, ma devono consentire all’offerente di dar prova che le soluzioni da esso proposte possano migliorare i requisiti definitivi.
    Download Richiedi il documento
  • AGGIUDICAZIONE - INTEGRAZIONE POSTUMA EFFETTUATA IN SEDE DI GIURISDIZIONALE - INAMMISSIBILE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Sono inammissibili le argomentazioni difensive addotte a giustificazione del provvedimento impugnato mediante un'integrazione postuma effettuata in sede di giurisdizionale.
    Download Richiedi il documento
  • APERTURA BUSTE OFFERTE ECONOMICHE CONTESTUALMENTE A QUELLE TECNICHE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L'apertura delle buste contenenti le offerte economiche contestualmente a quelle contenenti l’offerta tecnica, non determina alcuna indebita commistione tra le due fasi valutative in cui si snoda la selezione condotta con il criterio previsto dall’art. 83 cod. contratti pubblici, nel caso in cui il giudizio richiesto alla commissione sull’offerta economica e' di carattere discrezionale.
    Download Richiedi il documento
  • LA NOTIFICA DELL'ISTANZA CAUTELARE IMPEDISCE LA STIPULA DEL CONTRATTO FONO ALLA PRONUNCIA DEL PROVVEDIMENTO CAUTELARE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    E' inibito alla stazione appaltante di procedere alla stipula del contratto dal momento della notificazione dell’istanza cautelare fino a quando non sia pronunciato il provvedimento cautelare di primo grado o non sia pubblicato il dispositivo della sentenza di primo grado adottata ai sensi dell’art. 60 cod. proc. amm.
    Download Richiedi il documento
  • ILLEGITTIMITA' COSTITUZIONALE ART. 16 D.L. 95/2012
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La Corte dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 16, comma 6, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95.
    Download Richiedi il documento
  • PRESUPPOSTI RICORSO PROCEDURA NEGOZIATA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    E' illegittima una procedura negoziata in difetto di una plausibile motivazione sul ricorso a siffatta procedura e in particolare sul presupposto dell’urgenza, difettando anche una congrua giustificazione sull’«ove possibile».
    Download Richiedi il documento
  • AVVALIMENTO REQUISITI - PRESTITO DI UN VALORE PURAMENTE CARTOLARE E ASTRATTO - NON È CONSENTITO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’avvalimento dei requisiti non può risolversi nel prestito di un valore puramente cartolare e astratto, nel contratto di avvalimento deve risultare chiaramente l'impegno dell'impresa ausiliaria di prestare le proprie risorse e il proprio apparato organizzativo in tutte le parti che giustificano l'attribuzione del requisito di qualità, come i mezzi, il personale, la prassi e tutti gli altri elementi aziendali qualificanti.
    Download Richiedi il documento
  • ACCETTAZIONE LEX SPECIALIS - CLAUSOLE ILLEGITTIME - AMMESSA IMPUGNAZIONE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La partecipazione alla gara con accettazione senza riserve delle condizioni stabilite dalla lex specialis non comporta acquiescenza ed inoppugnabilità alle regole del bando eventualmente illegittime.
    Download Richiedi il documento
  • RICORSO STRAORDINARIO - ILLEGITTIMO - ESCLUSIVA GIURISDIZIONE G.A.
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica è inammissibile dal 27 aprile 2010 (data in cui entrò in vigore il citato D.Lgs. n. 53/10).
    Download Richiedi il documento
  • RISOLUZIONE CONTRATTUALE - GIURISDIZIONE GIUDICE ORDINARIO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Nell’ipotesi di servizio pubblico in regime di concessione la controversia sulla risoluzione del rapporto contrattuale spetta alla giurisdizione ordinaria.
    Download Richiedi il documento
  • SOGLIA DI ANOMALIA - DETERMINAZIONE AI FINI DELLA CONGRUITA' DELL'OFFERTA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Nella procedura di soglia di anomalia delle offerte le offerte che si situano oltre la fissata soglia di anomalia devono essere esclusivamente assoggettate al vaglio di congruità ai fini dell'aggiudicazione.
    Download Richiedi il documento
  • CLAUSOLE BANDO - REQUISITI AMMISSIONE - IMMEDIATA IMPUGNAZIONE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Le clausole del bando di gara che prescrivono il possesso dei requisiti di ammissione o di partecipazione alla gara determinano un onere di immediata impugnazione da parte dell’interessato.
    Download Richiedi il documento
  • COTTIMO FIDUCIARIO - ONERI SICUREZZA AZIENDALI - NON OBBLIGATORIA INDICAZIONE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Nelle procedure di cottimo fiduciario non si applica la previsione dell’obbligo di indicare il costo relativo alla sicurezza sancito in via generale dall’art. 86, comma 3-bis, del d.lgs. n. 163 del 2006
    Download Richiedi il documento
  • PREGRESSO SVOLGIMENTO DI “SERVIZI ANALOGHI”- COMPROVA MEDESIMO SETTORE IMPRENDITORIALE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Nell’ipotesi di pregresso svolgimento di “servizi analoghi” deve ritenersi soddisfatta la prescrizione se il concorrente abbia comunque dimostrato lo svolgimento di servizi rientranti nel medesimo settore imprenditoriale o professionale cui inerisce l’appalto.
    Download Richiedi il documento
  • GARA TELEMATICA - NON AGGRAVAMENTO PROCEDIMENTALE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La gara con modalità esclusivamente informatiche non deve comunque tradursi in un aggravamento procedimentale né deve incidere sulla possibilità di partecipazione dei concorrenti
    Download Richiedi il documento
  • PROCEDURA VERIFICA CONGRUITA' - LEALE COLLABORAZIONE TRA OE E PA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La verifica della non anomalia dell’offerta dell’aggiudicatario provvisorio non può trasformarsi in un procedimento senza fine in quanto si impone all’offerente di mettere a disposizione sin da subito alla stazione appaltante tutti gli elementi utili ai fini della verifica.
    Download Richiedi il documento
  • PREAVVISO DURC NEGATIVO - NON OPERA PER AUTOCERTIFICAZIONE REQUISITI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il preavviso di DURC negativo opera solo nei rapporti tra impresa ed Ente previdenziale.
    Download Richiedi il documento
  • PMI - COMPROVA REQUISITI - SOLO ALL'AGGIUDICATARIA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Le stazioni appaltanti, nel caso di dette pmi, possano chiedere solo all’aggiudicataria la documentazione probatoria dei requisiti di idoneità previsti nel D.Lgs. N.163 del 2006, ex art.13, comma 4 della Legge n.180 del 2011
    Download Richiedi il documento
  • CLAUSOLA BANDO - LAVORATORI POTENZIALMENTE DA REINTEGRARE - ILLEGITTIMA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    È illegittima la clausola del bando di gara che si riferisce a “lavoratori potenzialmente da reintegrare”, che impedisce, indistintamente a tutti i concorrenti, la formulazione di una corretta, consapevole ed adeguata formulazione dell’offerta economica.
    Download Richiedi il documento
  • SOCCORSO ISTRUTTORIO - POST FASE DI AMMISSIONE - NO RIDETERMINAZIONE CALCOLO SOGLIA.
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Ogni variazione che intervenga, anche in conseguenza di una pronuncia giurisdizionale, successivamente alla fase di ammissione, regolarizzazione o esclusione delle offerte non rileva ai fini del calcolo delle medie nella procedura.
    Download Richiedi il documento
  • MODIFICA DEI MODELLI DI CERTIFICATO TIPO INERENTI IL REGISTRO DELLE IMPRESE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Pubblicato il DM di modifica dei modelli di certificato tipo inerenti il registro delle imprese.
    Download Richiedi il documento
  • APPLICAZIONE RIGOROSA DEL PRINCIPIO DI ROTAZIONE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Legittimo il mancato invito del precedente gestore in forza dell'applicazione del principiuo di rotazione.
    Download Richiedi il documento
  • ESCLUSIONE OPERATORE ECONOMICO CHE NON SOTTOSCRIVA L'OFFERTA ART. 83.9
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Un’offerta non sottoscritta è assolutamente incerta quanto alla provenienza e comporta l'esclusione dalla gara.
    Download Richiedi il documento
  • CARENZE CAUZIONE PROVVISORIA - LEGALIZZAZIONE FIRMA - LEGITTIMA ESCLUSIONE.
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    E' legittima l'esclusione dalla gara di un concorrente per aver presentato una polizza fideiussoria priva della legalizzazione della firma.
    Download Richiedi il documento
  • SOCCORSO ISTRUTTORIO - NON PUÒ ESSERE UTILIZZATO PER SUPPLIRE AD UNA CARENZA SOSTANZIALE DELL’OFFERTA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In sede di valutazione dell’offerta economica, non è ipotizzabile la richiesta di chiarimenti da parte della stazione appaltante perché, a mente dell’art. 46, comma 1, del d. lgs. n. 163 del 2006 , è possibile attivare il rimedio del c.d. soccorso istruttorio per completare dichiarazioni o documenti già presentati (senza però introdurre documenti nuovi) solo in relazione ai requisiti soggettivi di partecipazione dell’impresa, mentre quel rimedio non può invece essere utilizzato per supplire a carenze dell’offerta o a radicali omissioni dichiarative.
    Download Richiedi il documento
  • SUBAPPALTO - IDENTIFICAZIONE SUBAPPALTATORE - IN FASE ESECUTIVA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’ identificazione del subappaltatore e la verifica del possesso dei requisiti va ascritta alla fase di esecuzione dell’appalto.
    Download Richiedi il documento
  • VERIFICA ANOMALIA - UTILE MODESTO - NON RENDE EX SE L’OFFERTA INCONGRUA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Un utile apparentemente modesto può comunque comportare un vantaggio significativo in termini di qualificazione, pubblicità e curriculum derivanti all’impresa dall’essere aggiudicataria, sicché di per sé la voce economica in questione non rende l’offerta economicamente incongrua.
    Download Richiedi il documento
  • DOCUMENTAZIONE COMPROVANTE REQUISITI MORALI CARENZA - ESCLUSIONE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L’assenza della documentazione comprovante requisiti morali e personali non può non comportare l’applicazione della misura espulsiva dalla gara, giacchè se così non fosse si inverirebbe una non consentita elusione di un adempimento prescritto obbligatoriamente dalla disciplina di gara.
    Download Richiedi il documento
  • PROCEDIMENTO DI VERIFICA OFFERTE ANOMALE - NON CONSENTE AGGIUSTAMENTI OFFERTA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il procedimento di verifica delle offerte anomale non è volto a consentire aggiustamenti dell’offerta in itinere ma mira a verificare la serietà di una offerta consapevolmente già formulata ed immutabile.
    Download Richiedi il documento
  • COMMISSIONE DI GARA - COMPOSIZIONE - NUMERO DISPARI
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il segretario verbalizzante, in quanto tale, è privo di diritto di voto e non va computato nel novero dei membri della commissione giudicatrice.
    Download Richiedi il documento
  • PROCEDIMENTO FALLIMENTARE - REQUISITI GENERALI - SERVE PROVVEDIMENTO GIUDICE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Per escludere dei soggetti nei cui riguardi sia in corso un procedimento per la dichiarazione di fallimento non basta la presentazione della richiesta di fallimento ma occorre un provvedimento istruttorio del giudice fallimentare che accerti oggettivamente lo stato di insolvenza dell’impresa.
    Download Richiedi il documento
  • OFFERTE ANOMALE - SCOMPOSIZIONE DEL PREZZO- GIUDIZIO DI CONGRUITÀ
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    La scomposizione del prezzo dell’offerta economica sulla base di schema predisposto dalla S.A. è sufficiente a fondare un giudizio di congruità in sede di procedura di verifica dell’anomalia dell’offerta.
    Download Richiedi il documento
  • REQUISITI GENERALI- ONERI DICHIARATIVI- NO ESCLUSIONE SE NON C'E' ESPRESSA INDICAZIONE NEL BANDO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Se la lex specialis non contiene relativamente all’onere dichiarativo dei requisiti generali da parte anche dei procuratori muniti di poteri decisionali di particolare ampiezza, una specifica comminatoria di esclusione, questa può essere disposta soltanto se sia effettivamente riscontrabile l’assenza del requisito in questione.
    Download Richiedi il documento
  • CONCESSIONE DI SERVIZI - NOMINA COMMISSIONE GIUDICATRICE - DOPO TERMINE DI PRESENTAZIONE OFFERTE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il T.A.R. Toscana ha stabilito che il principio relativo all’obbligo di procedere alla nomina della commissione di gara dopo la scadenza del termine di presentazione delle offerte, avendo carattere generale ed essendo volto al rispetto e alla tutela della trasparenza e della imparzialità della procedura, è applicabile anche alle concessioni di servizi.
    Download Richiedi il documento
  • SOCCORSO ISTRUTTORIO - OFFERTA TECNICA - NON AMMESSO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Ampliare l’applicazione del soccorso istruttorio, consentendo anche di completare o di integrare l’offerta tecnica presentata in gara, potrebbe alterare la par condicio e il libero gioco della concorrenza e rischierebbe di violare il canone generale di imparzialità e buon andamento dell’azione amministrativa che va sempre rispettato nello svolgimento delle procedure di gara.
    Download Richiedi il documento
  • REGOLARIZZAZIONE POSTUMA POSIZIONE PREVIDENZIALE - INEFFICACIA
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    In riferimento al possesso dei requisiti di carattere generale non sono consentite regolarizzazioni postume della posizione previdenziale.
    Download Richiedi il documento
  • DIRITTO ACCESSO ATTI CONSOB - INTERESSI PUBBLICI - LEGITTIMO DINIEGO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Il divieto di accesso può essere legittimamente negato nei casi in cui l’ordinamento riconosce la prevalenza di (diversi) determinati interessi pubblici.
    Download Richiedi il documento
  • DICHIARAZIONE MENDACE - ILLEGITTIMO SOCCORSO ISTRUTTORIO
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Impossibilità di attivazione del soccorso istruttorio in caso di omessa dichiarazione delle risoluzioni gravi, in quanto ricade nell’ipotesi di dichiarazione mendace.
    Download Richiedi il documento
  • AVVALIMENTO - IMPEGNO NELLA MESSA A DISPOSIZIONE DELLE RISORSE NECESSARIE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    L'avvalimento non può risolversi nel prestito di un valore soggettivo puramente cartolare e astratto, ma deve contenere un puntuale e concreto impegno dell’impresa ausiliaria di mettere a disposizione dell'ausiliata le risorse economiche e gli specifici mezzi strumentali.
    Download Richiedi il documento
  • INADEMPIENZA FISCALE INCORPORATA - GLI EFFETTI SI ESTENDONO ALL'INCORPORANTE
    Tipo Documento: GIURISPRUDENZA
    Descrizione:
    Le cause di esclusione della società incorporata, relative alle pregresse inadempienze verso il fisco, si estendono automaticamente alla società incorporante.
    Download Richiedi il documento